FOTOCRONACAFERMANA

FERMO

 

 

 

PROVINCIA DI FERMO

 

 

 

QUESTURA DI FERMO

Maxi operazione della Polistrada di Fermo ai TIR
del trasporto internazionale .Sanzioni per 12.000 euro,
vi era anche un abusivo

Nella giornata di ieri la Polizia Stradale di Fermo, ha messo in atto una massiccia operazione di controllo in materia di trasporto internazionale di merci sulla rete autostradale che attraversa la Provincia di Fermo. Sono stati sottoposti ad un accurato controllo 48 mezzi pesanti provenienti in gran parte dall’Est Europa, elevando sanzioni pecuniarie per un totale di 12000 euro. Come previsto dalle regolamentazioni comunitarie,  qualsiasi impresa di autotrasporto, residente in uno Stato membro, può effettuare liberamente qualsiasi trasporto internazionale all’interno della stessa U.E., a condizione che sia titolare della Licenza Comunitaria e del documento di trasporto internazionale, c.d CMR, destinato ad accompagnare le merci per tutta la durata del viaggio.

Dai controlli, non solo è emerso che due autotrasportatori avevano intenzionalmente omesso di compilare le indicazioni obbligatoriamente previste nel CMR ma, addirittura, un terzo risultava completamente abusivo, non possedendo neppure la licenza comunitaria, violazione che ha comportato per lui una sanzione di 4130 euro (pagati immediatamente) ed il fermo amministrativo dell’autoarticolato per 3 mesi. Inoltre, 10 autotrasportatori sono stati sanzionati per il mancato rispetto della disciplina su tempi di guida e riposo con sanzioni fino a 400 euro.