FOTOCRONACAFERMANA

 

 

Fermo,

"Villa Lattanzi"

19 Dicembre 2018

 Cena degli auguri di  Natale 2018 della Fermana F.C.

BRINDISI E SORRISI ALLA CENA DI NATALE

La splendida Villa Lattanzi, sulle colline fermane a ridosso del mare, ha ospitato la tradizionale Cena di Natale della Fermana che, al completo, si è ritrovata in una piacevole serata per scambiarsi gli auguri in vista delle feste. Una cena che nasce anche sotto l’occhio di un bel connubio: quello tra turismo e sport. Grazie, infatti, al coinvolgimento del portale/azienda Marche Turismo, i gialloblu hanno condiviso una serata con soci, collaboratori e sponsor, in quella che vuole essere la prima di una lunga serie di iniziative. A partire da quella nata sotto l’albero: la Cena di Natale, appunto. Lo sport come spunto per il turismo e per far conoscere la città di Fermo in tutta Italia: con questo spirito è nato il rapporto tra Marche Turismo e la Fermana. La rosa al completo insieme a mister Flavio Destro e lo staff tecnico, Maurizio Vecchiola, il presidente onorario, Umberto Simoni, il presidente, insieme alla sua famiglia e i soci, hanno preso la parola, chiamati ai microfoni da Paolo Rocchi che, tra domande su presente e futuro, qualche battuta e interviste ai giocatori e alla dirigenza, ha intrattenuto la serata. Non è mancato qualche momento di grande entusiasmo nel rivedere i gol realizzati fino all’ultima gara giocata finora. Immancabile la presenza degli sponsor “parte fondamentale della Fermana, il cui supporto va riconosciuto e ringraziato perché, se stiamo vivendo questi momenti, è anche grazie al loro aiuto” ha detto il presidente Umberto Simoni. “La squadra sta dimostrando di poter competere con tutti e questo ci rende orgogliosi sempre di più, partita dopo partita” ha commentato il direttore generale Fabio Massimo Conti. “Tutti parlano di tecnica, tattica, abbiamo sentito tanti commenti in questi mesi. Tutto rispettabile e più o meno condivisibile, ma quello che poi scende in campo sono la testa e il cuore, prima di tutto, e questi ragazzi ne hanno da vendere, come dimostrano settimana dopo settimana” ha sottolineato il direttore sportivo Massimo Andreatini. “Un ringraziamento va a tutti i presenti e ai ragazzi per quanto stanno facendo – sono state le parole del patron Maurizio Vecchiola – Ciò che stiamo vivendo in questi anni è musica, ma se è tale è solo grazie a uno straordinario direttore d’orchestra come Flavio Destro. Auguri di buon Natale, a tutti”.

Un’organizzazione impeccabile, seguita nei minimi dettagli da Anna Mariani e Stefano Castori. Ad impreziosire la serata anche tre sponsor di eccezion come Selecta, Vecchia Romagna e Amaro Montenegro che hanno omaggiato i presenti con una ricca degustazione a fine cena.

Una serata insieme, per brindare ai successi ottenuti e per godersi qualche ora di relax prima di inseguire i prossimi obiettivi.

 

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

*************************************************************