FOTOCRONACAFERMANA

 FERMO

Stemma Provincia di Fermo

PROVINCIA DI FERMO

 

 

Lido Tre Archi

 

 

BANDO PERIFERIE LIDO TRE ARCHI: PROCEDONO I LAVORI

PER LA REALIZZAZIONE DELLA BAMBINOPOLI

Vi troveranno posto anche giochi inclusivi per disabili

    

Procedono i lavori che rientrano nel bando di riqualificazione a Tre Archi. In questi giorni il cantiere, con operai e mezzi a lavoro (FOTO), sta eseguendo gli interventi volti a realizzare in via Tobagi la bambinopoli, un’area attrezzata per bambini di circa 600 metri quadri che ospiterà altalene, scivoli, giochi a molla, percorsi avventura, piramide di corde e altalene inclusive per disabili. Intanto in questi giorni vengono realizzate i cordoli e poi a breve si procederà con la pavimentazione dei vialetti e con la realizzazione dell’impianto di irrigazione. Nel programma degli interventi dunque spazio a aiuole e verde.

“Il fatto che stiano andando così velocemente i lavori credo che sia un atto veramente evidente di come si voglia migliorare l’area e nello stesso tempo anche il contesto di tutta la costa – ha detto il Sindaco Paolo Calcinaro. Tra poco partirà la gara per lo skite park che andrà vicina alla bambinopoli, ci sarà un’area fitness, ci sono le bocce, quindi quella zona a nord verrà rimessa a posto. Di questo se ne facciano una ragione quelli che frequentavano un luogo in degrado, visto che al momento in cui abbiamo eliminato il tavolino di riferimento di qualche giro poco chiaro, sono arrivati segnali un po’ strani anche a chi lavora in loco: se ne facciano una ragione, si continuerà anche in raccordo con le forze dell’ordine per cercare di restituire Lido Tre Archi alle famiglie che ci abitano e nel periodo estivo ai turisti”.

 

“Un intervento importante che testimonia, all’interno del più ampio progetto del  bando, la nostra attenzione per le aree verdi per i bambini, come quelle già realizzate, a dimostrazione dell’importanza di queste aree per il benessere dell’infanzia e della prima adolescenza dal punto di vista soprattutto sociale, oltre che fisico. Questa è una parte importante del progetto che si compone di tanti interventi significativi perché vanno ad agire da un punto di vista sociale su punti critici del quartiere. Dunque “tante piccole scintille”, come dice Renzo Piano, che creano un progetto più grande che è il “fuoco”, visto che l’intervento principale in questo caso è quello sociale” - l’assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani

Il progetto sul bando di riqualificazione delle periferie è seguito dal Comune di Fermo fin dal 2016, ovvero da quando l’Ente ha partecipato con uno studio di fattibilità tecnico-economica, destinato proprio a prevedere interventi sull’intera area del quartiere di Lido Tre Archi, per realizzare interventi nell’ambito della riqualificazione delle infrastrutture e del decoro urbano, aumentando la sicurezza territoriale e potenziando i servizi nel sociale, nella cultura e nello sport per un investimento complessivo di € 8.607.520,00.

A febbraio scorso il sindaco Calcinaro aveva sottoscritto l’aggiornamento della convenzione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri proprio su questo programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie dei Comuni capoluogo di Provincia.

 

         

          Fermo, 15 ottobre 2019