FOTOCRONACAFERMANA

 

FERMO

 

 

 

PROVINCIA DI FERMO

 

 

 

EX MERCATO COPERTO
TORRI ASCENSORE E LAVORI DI COMPLETAMENTO: 
APPROVATI PROGETTI DEFINITIVI E POI AL VIA LE GARE.
TUTTO FINALIZZATO AL RECUPERO E ALLA RIQUALIFICAZIONE DELL’IMMOBILE
 
 

Altro step importante, propedeutico all’avvio delle relative gare. La Giunta Comunale ha approvato i progetti definitivi rispettivamente per la realizzazione delle torri ascensore dell’ex mercato coperto e per i lavori di completamento interno dell’immobile dal lato che si affaccia su Piazzale Carducci. Si tratta di interventi che fanno parte del progetto complessivo sul recupero e la riqualificazione, oltre a interventi di efficienza energetica, dell’immobile. La RTI (raggruppamento temporaneo di imprese) Eurobuilding spa di Servigliano e Eurovega Costruzioni srl di Capo d'Orlando (ME) ha già eseguito, nell’ambito del primo stralcio, lavori sulle strutture portanti, in particolare completando le coperture in acciaio ed il solaio del piano all’altezza di Piazzale Azzolino. Come noto questi lavori, che vengono eseguiti per stralci, sono tutti finalizzati ad un unico obiettivo: destinare il fabbricato a centro servizi polivalente (RENDER), sede del laboratorio per l’innovazione e la ricerca, spazi per eventi, manifestazioni, vetrina per il territorio con le sue eccellenze, con un investimento complessivo di più di 3 milioni di euro (di cui € 2.800.000 quale contributo a valere sul POR FESR 2014-2020 Asse VI az. 16.1). Un’opera che è compresa nel più ampio progetto degli ITI URBANI (Investimenti territoriali integrati) della Strategia di Sviluppo Urbano Sostenibile, cofinanziata dal POR Marche FESR e FSE 2014-2020.A questi si aggiungeranno anche interventi di efficientamento energetico, per un importo di circa 500 mila euro, completamente cofinanziati con contributo a valere sul POR FESR 2014-2020 Asse IV az. 13.1.

Con questi due progetti definitivi, approvati in questi giorni dall’Esecutivo comunale, si va ad intervenire per:

-  il recupero e la  rifunzionalizzazione del piano seminterrato e piano intermedio (interventi del secondo stralcio);

- per il miglioramento dell’accessibilità (torri ascensore).

Entrambi rientrano nel finanziamento riconosciuto su investimenti per progetti di rigenerazione urbana nell’ambito del PNRR, complessivamente di circa 2.325.000 euro per il primo (recupero e rifunzionalizzazione) e di circa 1.170.000 euro per il miglioramento dell’accessibilità. Importi che beneficiano anche dei contributi dovuti all’avvio delle procedure di affidamento delle opere pubbliche entro fine dicembre. Recupero e riqualificazione che proseguono anche con l’approvazione dei progetti per lavori nell’ambito del finanziamento del PNRR per il rifacimento della torre ascensori, di cui già in questi giorni verrà indetta la gara per cui ringrazio il lavoro degli uffici comunali. Si procede spediti per la riqualificazione, che comprenderà anche interventi di efficienza energetica, di questo immobile per raggiungere gli obiettivi prefissati” - ha detto il Sindaco Paolo Calcinaro.“Tanti tasselli di un progetto complessivo che si completano per raggiungere il risultato finale, ovvero far diventare l’ex mercato coperto un centro di servizi pubblici e privati moderni e innovativi, oltre a laboratorio del FERMO TECH, senza dimenticare la riqualificazione con fondi Pnrr. Un grazie agli uffici comunali per il lavoro che stanno portando avanti e coordinando” – ha aggiunto l’Assessore ai Lavori Pubblici e alle Politiche Comunitarie Ingrid Luciani.