FOTOCRONACAFERMANA

 FERMO

 

 

PROVINCIA DI FERMO

 

 

 

 

Domani 16 Febbraio alle ore 16.00 presso l’Aula Magna della SSML San Domenico  si terrà il CONVEGNO conclusivo del Corso

 di Educazione musicale per adulti intitolato: La musica come fonte di Benessere. 

 

 

La musica come fonte di Benessere è un progetto di welfare culturale a cura di quattro ETS e tre Enti Pubblici, rivolto alla promozione

 del benessere e della salute degli individui e delle comunità, attraverso specifiche attività culturali, artistiche e creative, in grado di

 promuovere un invecchiamento attivo e contrastare la solitudine, la depressione e il decadimento psicofisico.Il progetto, sostenuto dal

CSV Marche (Centro Servizi per il Volontariato) è stato proposto e realizzato da: Università Popolare di Fermo Aps (capofila), Auser

Volontariato Fermo, Corale della Cappella Musicale della Cattedrale, Società Italiana di Educazione Musicale (SIEM), Conservatorio di

musica di Fermo, Comune di Fermo e Ambito Territoriale Sociale XIX.Con i cinque laboratori della durata di tre ore ciascuno, venti

partecipanti hanno sperimentato attività quali: improvvisazioni strumentali individuali, dialoghi strumentali in coppia e in gruppi, danze

 uso della voce e coralità, un percorso di autobiografia musicale. Si è attivato per ciascuno un processo di maggiore consapevolezza del

 proprio linguaggio sonoro come manifestazione vitale e verso un cambiamento di stato dell’essere prodotto dalle emozioni delle quali

 erano intrise le esperienze personali vissute. In breve si è sperimentata la Musica connaturata al nostro essere biologico, oltre che

caratteristica dell’identità culturale, per questo la musica è una vera fonte di Benessere. Nel Convegno pubblico conclusivo l’esperienza

 verrà raccontata mediante la proiezione di un video, i dialoghi tra corsisti e docenti e una valutazione ad opera del maestro Annibale

 Rebaudengo, docente emerito del Conservatorio di Milano, membro della SIEM, autore del libro “La musica per amare la vita”.

 

Nel Convegno saranno, inoltre, presentati gli sviluppi e le prossime iniziative del Progetto.