fOCRONACAFERMANA

 

FERMO

 

 

 

PROVINCIA DI FERMO

 

 

 

 

 

CLIMA E AMBIENTE: LA TESTIMONIANZA DI FERMO  AD UN WEBINAR ORGANIZZATO DAGLI AMBASCIATORI DEL PATTO PER IL CLIMA EUROPEO


Ad intervenire il Sindaco Paolo Calcinaro che ha presentato le buone pratiche della città
Si intitolava “IL POTERE DEI CITTADINI CONTRO IL CAMBIAMENTO CLIMATICO - Il Patto dei Sindaci e il Green City Accord”, l’incontro on line di mercoledì 7 aprile, organizzato dalla Community degli ambasciatori italiani del Patto per il Clima europeo, nominati a dicembre dalla Commissione Europea, sul ruolo che i cittadini possono avere per combattere il cambiamento climatico.
Fra i protagonisti, la Città di Fermo, con il Sindaco Paolo Calcinaro che, dopo l’introduzione dell’ambasciatore del patto per il clima Emanuele Luciani di Galee Sibilline, e dopo aver ricordato di aver sottoscritto a Bruxelles nel 2019 insieme ad altri primi cittadini il Patto dei Sindaci sulla sostenibilità ambientale, ha presentato alcune delle tante buone pratiche varate e portate avanti dall’Amministrazione Comunale in città dal primo mandato ad oggi in fatto di ambiente, ecosostenibilità, mobilità, energie rinnovabili: dall’autosufficienza energetica del Nido Santoro e del Polo scolastico di via D’Acquisto, ai 7 mila corpi illuminanti in città sostituiti con punti luce a basso consumo energetico, all’illuminazione a led di palestre, scuole, impianti e strutture sportive, dalle colonnine per la ricarica di veicoli elettrici, al monitoraggio elettromagnetico e delle acque di balneazione fino al Centro del Riuso e alle Case dell’Acqua.
Insieme a Fermo, le testimonianze di città come Verbania, Firenze, Latina e Maruggio (TA) che fanno parte del Patto dei Sindaci (Covenant of Mayors), un’iniziativa lanciata nel 2008 dalla Commissione europea per mettere in rete le città che avviano un insieme coordinato di azioni per la lotta al cambiamento climatico.
Il Patto per il Clima europeo è un’iniziativa del Green Deal che si propone di coinvolgere in modo attivo i cittadini europei (singoli individui, ma anche reti e movimenti) che vogliono contribuire alla difesa del clima. In questi primi mesi del 2021 gli ambasciatori italiani hanno dato vita a una Community (EuCliPa Italy) la cui azione si sta concretizzando anche attraverso una serie di appuntamenti mensili,
Questi eventi online sono inseriti nel calendario ufficiale dell'iniziativa "All4Climate – Italy 2021” del Ministero della Transizione Ecologica volta a promuovere il 2021 come l'anno
dell’Ambizione Climatica.